FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Per anni ha picchiato e segregato la ex, arrestato nel Casertano

Lʼuomo deve rispondere di maltrattamenti in famiglia, sequestro di persona, violenza e minacce

Per anni ha picchiato e segregato la ex, arrestato nel Casertano

Avrebbe maltrattato costantemente per nove anni l'ex convivente, segregandola per mesi in casa anche dopo l'arrivo di una figlia. Per la donna un vero e proprio incubo, interrotto dalla polizia che ha arrestato un 27enne di Capua, nel Casertano. L'uomo deve rispondere di maltrattamenti in famiglia, sequestro di persona, violenza e minacce. E' stata la stessa vittima a denunciare l'ex compagno.

La donna è rimasta chiusa in casa nei primi tre mesi di quest'anno perché il 27enne, dedito a droghe e alcol, aveva sequestrato le chiavi. La vittima è riuscita a liberarsi e a fuggire con la figlia rifugiandosi in un centro antiviolenza; poi è andata alla Questura di Caserta dove ha raccontato il suo dramma. Ai poliziotti ha raccontato che il marito, drogato e ubriaco, la picchiava almeno tre volte a settimana con calci, pugni e altri oggetti, non la faceva uscire, impendendole di vedere parenti e amici. Le violenze sono state ricostruite grazie proprio alle testimonianze di amici e parenti.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali