FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Palinuro, recuperati i corpi dei sub Cammardella e Tancredi: le ricerche per Silvio Anzola riprendono lunedì

Complesse e difficili le operazioni a causa del fondale limaccioso; la visibilità è molto scarsa. Malore per un soccorritore

I corpi di Mauro Cammardella e di Mauro Tancredi sono stati recuperati dagli speleosub dei vigili del fuoco. Si tratta dei due dei tre sub rimasti intrappolati venerdì in un cunicolo delle Grotte di Punta Iacco a Palinuro, nel Salernitano. Le ricerche per riportare a terra Silvio Anzola riprenderanno invece lunedì mattina. Complesse le operazioni a causa del fondale limaccioso: la visibilità è scarsa.

"La visibilità è ridotta a causa del fondale limaccioso. Contiamo di riprendere le attività lunedì mattina molto presto. Abbiamo già una idea di dove si possa trovare il corpo del sub, ispezioneremo proprio quella parte di grotta dove crediamo possa essere", ha affermato il direttore regionale dei vigili del fuoco Giovanni Nanni.

I cunicoli e la zona della Grotta della Scaletta sono stati filmati dai soccorritori nell'ambito dell'inchiesta disposta dalla Procura. Complesse e difficili le operazioni di recupero: è stato anche necessario tracciare con puntelli e corde il percorso subacqueo in modo da rendere più facile l'entrata e l'uscita degli speleosub dai cunicoli. Uno dei soccorritori ha avuto un malore dopo il recupero del cadavere di Tancredi.

Sub morti a Palinuro, le operazioni di recupero e la disperazione dei parenti

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali