FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Napoli, "sabotato" il salvavita dei cardiopatici del Cardarelli: ipotesi shock

Decine di malati avrebbero rischiato la vita in ospedale perché il dispositivo è stato bloccato con una graffetta. Aperta unʼinchiesta

Decine di malati di cuore ricoverati all'ospedale Cardarelli di Napoli hanno rischiato la vita per il sabotaggio del salvavita. Con una graffetta, infatti, mani ignote hanno bloccato il dispositivo che, attivo 24 ore su 24, lancia l'allarme sonoro quando il tracciato cardiaco non è regolare, permettendo così i soccorsi dei sanitari. Scatta l'inchiesta sulla grave ipotesi di reato del sabotaggio e si segue anche la pista del racket.

Come riferisce Il Mattino a denunciare l'accaduto con tanto di fotografie e ad aprire un'inchiesta interna è stato il primario di Cardiologia del Cardarelli Ciro Mauro. Indaga anche la procura. I carabinieri hanno interrogato i dipendenti della struttura sanitaria.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali