FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Napoli, presidente dellʼInps chiama gli ex operai Fca in cima al campanile: "Avrete il reddito di cittadinanza"

"Attueremo una procedura straordinaria che consenta lʼerogazione", ha detto Tridico. Ma la protesta, per ora, prosegue: "Scenderemo solo quando arriveranno soluzioni concrete, messe nero su bianco"

Il presidente dell'Inps, Pasquale Tridico, ha chiamato al telefono i due operai licenziati dalla Fca che, per protestare contro il fatto di non percepire il reddito di cittadinanza, sono saliti sul campanile di una chiesa di Napoli. "Attueremo una procedura straordinaria che consenta l'erogazione", ha detto Tridico. Ma la protesta, per ora, prosegue: "Scenderemo solo quando arriveranno soluzioni concrete, messe nero su bianco".

Reddito di cittadinanza, licenziati da Fca salgono su un campanile a Napoli

I due, licenziati da Fca dopo aver esposto nell'ambito di una manifestazione un manichino impiccato riproducente le sembianze di Sergio Marchionne, sono stati condannati dalla Cassazione a risarcire una serie di spettanze percepite durante l'iter del giudizio. La loro situazione economica familiare, al netto di questo gravame, non avrebbe consentito l'erogazione del reddito di cittadinanza.

"La sentenza della Cassazione incide sul loro bilancio - ha spiegato il presidente dell'Inps - ma non rientra tra i documenti che un Caf può allegare alla richiesta. Gli operai non si erano mai rivolti all'Inps, e attraverso il Caf non era possibile da un punto di vista tecnico affrontare il loro problema".

"Vista l'eccezionalità della situazione - ha aggiunto - se ne occuperà direttamente l'Istituto, la cui mission è stare dalla parte dei cittadini: ho sentito il direttore dell'istituto dell'area metropolitana di Napoli, che riceverà martedì pomeriggio gli operai per far loro avviare la pratica nella quale inserire anche la sentenza della Cassazione".

"Siamo stati raggirati troppe volte - ha commentato Mimmo Mignano, uno degli ex operai Fca - lo stesso ministro Di Maio ed il suo staff ci hanno fatto tante promesse, ma nessuna ha avuto seguito. Non abbiamo nulla contro il presidente dell'Inps, ma capisca la nostra situazione e la nostra disillusione verso le promesse. Siamo decisi a restare qui sopra fino a quando non avremo la certezza di soluzioni".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali