FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Napoli, bimbi malati di cancro ordinano la cena in ospedale: lo scontrino è di 0 €

Eʼ il regalo che una nota paninoteca del Vomero ha voluto fare ai degenti del reparto di oncologia pediatrica del Vecchio Policlinico

Napoli, bimbi malati di cancro ordinano la cena in ospedale: lo scontrino è di 0 €

Panini e patatine, tutto a zero euro. E sullo scontrino una scritta a penna "che sia un momento di gioia". E' il regalo che una nota paninoteca del Vomero ha voluto fare ai bambini del reparto di oncologia pediatrica del Vecchio Policlinico di Napoli. La cena speciale tra i piccoli degenti era stata organizzata dall'associazione DiamoUnaMano e il bel gesto della paninoteca ha stupito gli stessi volontari, che su Facebook hanno voluto raccontare quanto accaduto.

"Arriva Vivi (la volontaria che era andata a ritirare le ordinazioni, ndr), con buste piene zeppe di panini, patatine, salse di tutti i tipi, e ci dà un bigliettino. Ci siamo emozionati tutti. Ma non perché non ci abbia fatto pagare nemmeno un euro, o perché ci abbia mandato il doppio di quello che avevamo richiesto, ma per il modo e soprattutto l'amore in cui quel gesto è stato fatto", si legge sul post.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali