FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Napoli, 66 scooter rubati trovati in due coop impegnate nellʼaccoglienza

Lʼoperazione di controllo svolta dai carabinieri di Marno e Calvizzano. I motori, perfettamente funzionanti, erano usati dai richiedenti asilo

Napoli, 66 scooter rubati trovati in due coop impegnate nell'accoglienza

Sequestrati nel Napoletano 66 scooter rubati o senza targa nell'ambito di alcuni controlli dei carabinieri in cooperative impegnate nell'accoglienza di migranti. Nel corso dell'ispezione i militari della compagnia di Marno e della stazione di Calvizzano hanno rinvenuto decine di motori, in uso ai richiedenti asilo ospiti, oltre che bici cannibalizzate e pezzi di carrozzeria abbandonati.

Gli scooter sono tutti perfettamente funzionanti: 14 sono risultati provento di furti tra Napoli e provincia, i restanti 52 erano privi di targa e telaio. Sequestrati anche vari pezzi meccanici e di carrozzeria, catalogati come rifiuti speciali e rimossi da ditte autorizzate.

Non è escluso che l'area fosse diventata una sorta di deposito, utilizzata anche da qualche gruppo di ladri per nascondere i mezzi rubati; almeno parte dei motorini, però, sarebbero stati usati dagli stessi ospiti del centro, che potrebbero quindi averli rubati direttamente o averli comprati dai ladri.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali