FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Ennesimo crollo a Pompei, questa volta cede un muro di oltre due metri

Durante un sopralluogo, la vigilanza ha rilevato il cedimento di un muretto che delimitava due ambienti non coperti della Caupona di Demetrius e Helpis Afra

Ennesimo crollo a Pompei, questa volta cede un muro di oltre due metri

Ancora un crollo nell'area archeologica degli scavi di Pompei. Durante un sopralluogo, la vigilanza ha rilevato il cedimento di un muretto che delimitava due ambienti non coperti della Caupona di Demetrius e Helpis Afra. Il muro crollato, informa la soprintendenza, si trova in un'area non aperta al pubblico.

"Il muro è in opera incerta, non affrescato - ha spiegato la soprintendenza - di circa due metri di lunghezza, restaurato nel Dopoguerra a seguito dei gravi danneggiamenti subiti dai bombardamenti del 1943 nell'area". "L'edificio - riferisce sempre la soprintendenza - si trova in un'area non aperta al pubblico, per la quale è già stata progettata la messa in sicurezza nell'ambito del Grande Progetto Pompei i cui lavori, già in gara, cominceranno a breve".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali