FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Covid, a Napoli anche la manifestazione non violenta contro il Dpcm

Il corteo si era diretto verso il palazzo della Regione ed è stato fermato dalla polizia. Poi la trattativa e il via libera tra gli applausi della gente

Napoli, non solo devastazioni: in piazza anche la protesta pacifica

A Napoli non ci sono stati solo manifestazione violente. Un corteo che protestava contro i provvedimenti stabiliti dal governo con il nuovo Dpcm e dalla regione Campania si è svolto in maniera pacifica, da piazza del Plebiscito a Santa Lucia dove c'è la sede della Giunta regionale. I militari, in un primo momento hanno bloccato i manifestanti all'incrocio tra piazza del Plebiscito e via Cesario Console, strada che collega il Lungomare e appunto Santa Lucia. Dopo qualche minuto è stato concesso al corteo di raggiungere il palazzo della Giunta tra gli applausi della gente.
 

"Siamo brave persone, lasciateci passare e ve lo dimostreremo", hanno detto i partecipanti al corteo secondo quanto raccontato dal sito "Cronache della Campania". Qualche minuto di trattativa con le forze dell'ordine e poi il via libera, il cordone della polizia ha aperto un passaggio e tra gli applausi i manifestanti hanno potuto proseguire verso palazzo Santa Lucia. Non sono mancati i cori contro il governatore Vincenzo De Luca. In tanti hanno ribadito che la vera Napoli non è quella di venerdì sera ma quella fatta di persone oneste.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali