FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Avellino, uccide un uomo e poi accoltella la ex compagna: fermato | Vittima un 25enne, il killer ha tentato il suicidio

Un incontro di chiarimento a tre per motivi passionali è degenerato. Lʼaggressore è in ospedale in gravi condizioni, mentre la donna è stata ferita alla gola

Avellino, uccide un uomo e poi accoltella la ex compagna: fermato | Vittima un 25enne, il killer ha tentato il suicidio

Ha accoltellato a morte un uomo e dopo aver ferito con altri fendenti la sua convivente, una 18enne, si è lanciato dal primo piano di una casa nel centro di Avellino. L'omicida, Gian Marco Gimmelli di 32 anni, ora grave in ospedale, insieme alla compagna si era recato dalla vittima per un chiarimento originato da motivi passionali. Il confronto è degenerato in una colluttazione nel corso della quale Gimmelli ha estratto un coltello e colpito più volte le vittime. La giovane non sarebbe in pericolo di vita.

Si chiamava Claudio Zaccaria, 25 anni, il giovane ucciso da Gian Marco Gimmelli, in un appartamento al primo piano di via Fosso Santa Lucia, nel centro storico di Avellino. Zaccaria, originario di Sant'Angelo a Scala (Avellino) è stato colpito da numerose coltellate nel corso della colluttazione avvenuta in casa di Gimmelli. La ragazza ferita, Ilenia Fabrizio, 18 anni, ex fidanzata di Gimmelli che attualmente aveva una relazione con Zaccaria, è stata sua volta ferita alla gola dalle coltellate del suo ex. Le sue condizioni non sarebbero preoccupanti.

Gimmelli, che dopo essersi tagliate le vene dei polsi si è lanciato nel vuoto da una finestra dell'abitazione, si trova invece ricoverato con prognosi riservata nel reparto di Rianimazione dell'ospedale "Moscati" di Avellino.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali