FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Roccella Jonica, 28 casi di Covid tra i migranti pachistani sbarcati venerdì

Ora tra la popolazione della cittadina calabrese è scattata la paura. I migranti messi tutti in quarantena

Un gruppo di settanta migranti, avvistati nella tarda serata di venerdì nello Jonio al largo di Caulonia a bordo di un'imbarcazione, sono sbarcati a Roccella Jonica. Tra i migranti, tutti pachistani, sottoposti al tampone per il coronavirus, sono emersi 28 casi positivi. All'arrivo i migranti, apparsi tutti in buone condizioni di salute, sono stati fatti scendere sulla banchina e poi portati nel palazzetto dello sport per gli esami.

Tra i 70 migranti sbarcati in calabria ci sono 48 adulti in giovane età che sono stati trasferiti tra Bova e Amantea dove operano due strutture attrezzate per gli ulteriori accertamenti e la quarantena. Altri venti migranti, tutti minori, sono ospitati in una struttura messa a disposizione del comune di Roccella Ionica, presidiata dalle
forze dell'ordine. Tra i venti minori ce ne sono cinque risultati positivi.

 

La notizia dell'esito dei test ha creato apprensione nella cittadina ionica dove questo sbarco è il secondo in dieci giorni. Sul posto oltre a personale specializzato ci sono i
funzionari della Prefettura di Reggio Calabria. 

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali