FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Catanzaro, un uomo e una donna uccisi in una tabaccheria

Le vittime sono il 43enne Rocco Bava e la compagna Francesca Petrolini, di 53 anni. Lei in passato era stata minacciata da un ex

Catanzaro, un uomo e una donna uccisi in una tabaccheria

Un uomo e una donna sono stati uccisi a colpi d'arma da fuoco, in circostanze ancora da chiarire, mentre si trovavano in una tabaccheria di Davoli Superiore, nel Catanzarese. Le vittime sono il 43enne Rocco Bava e la compagna Francesca Petrolini, di 53 anni. La donna è morta sul colpo, mentre l'uomo è deceduto dopo l'arrivo del personale del 118.

Le vittime avevano una relazione - L'uomo viveva a Simbario, nel Vibonese, dove aveva un autolavaggio. Era separato senza figli e aveva allacciato da alcuni mesi una relazione con Francesca Petrolini.

Lei in passato era stata minacciata da un ex fidanzato - Francesca Petrolini in passato avrebbe ricevuto minacce da un ex fidanzato che non aveva accettato la fine della relazione. Una circostanza adesso al vaglio degli investigatori che intendono accertare se l'uomo dalle minacce possa essere passato all'azione.

La ricostruzione del delitto - Secondo una prima ricostruzione i due si trovavano nella tabaccheria di proprietà della donna quando è entrato l'assassino che avrebbe sparato prima contro la donna, uccidendola sul colpo. Poi ha inseguito all'esterno Bava sparandogli e ferendolo gravemente. L'uomo è morto poco dopo l'arrivo di un'ambulanza del 118.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali