FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Bologna, il successo dei tortellini dell'accoglienza: "Ad acquistarli soprattutto bolognesi"

In diretta dalla festa di San Petronio, la tanto discussa ricetta ha suscitato molta curiosità: il servizio di "Stasera Italia"

 

Hanno fatto discutere e suscitato polemiche di ogni tipo. Alla fine, i controversi "tortellini dell'accoglienza" (nei quali al maiale viene sostituito il pollo) fanno il loro debutto durante la festa in onore di San Petronio, a Bologna. Intervistate da "Stasera Italia", alcune signore addette alla cucina hanno confermato il successo dei tortellini al pollo specificando che a comprarli "sono stati soprattutto bolognesi, spinti dalla curiosità. Di musulmani ce ne saranno stati due o tre".

 

Sempre dalla festa, un ragazzo musulmano residente a Bologna da quattro anni, dice di apprezzare molto questa variante e anzi di preferirla alla ricetta tradizionale "Penso che le cose miste siano più buone", aggiunge in merito alle polemiche dietro questa nuova ricetta. "Quando mangi questo piatto, ti ritrovi a casa mia. Mi ricorda molto un piatto della Guinea, solo un po' meno piccante".

 

Il ragazzo spiega poi di avere un permesso di soggiorno e un contratto a tempo indeterminato in una ditta che produce etichette elettroniche per grosse società. Inoltre frequenta una scuola serale per ottenere il diploma di maturità. "Bologna è una città molto accogliente. Cerca sempre di prendere dalle altre culture e metterle insieme. Questo tortellino lo dimostra".

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali