FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Blitz della polizia contro la mafia cinese, 33 persone in manette

Lʼinchiesta ha permesso di scoprire il monopolio dellʼorganizzazione criminale in tutta Europa del traffico su strada di merci di origine cinese e lʼegemonia nel campo della logistica

Blitz della polizia contro la mafia cinese: 33 le persone arrestate perché sospettate di far parte di un'organizzazione mafiosa che agiva in Italia e in vari Paesi europei. Le misure cautelari sono scattate oltre che in Italia anche in Francia e Spagna. L'inchiesta, coordinata dalla Dda di Firenze, avrebbe permesso di far luce sulle dinamiche della mafia cinese in Europa ma anche su ruoli e alleanze all'interno dell'organizzazione.

Agli arrestati è contestato il 416 bis, l'associazione a delinquere di stampo mafioso. Complessivamente, secondo quanto emerso, sono una cinquantina gli indagati. 

La lunga inchiesta, denominata "China truck", partita nel 2011, ha permesso di scoprire il monopolio dell'organizzazione criminale in tutta Europa del traffico su strada di merci di origine cinese e l'egemonia nel campo della logistica, imposta attraverso il metodo mafioso.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali