FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Avellino, sindaco al centro di un maxi assembramento con centinaia di ragazzi: è bufera

La replica del primo cittadino: "Con i giovani ci vuole dialogo. Tutto sotto controllo"

E' diventato virale e sta suscitando aspre polemiche un video che vede il sindaco di Avellino, Gianluca Festa, al centro della movida di sabato sera. Il primo cittadino è stato protagonista, con alcune centinaia di giovani che affollavano l'isola pedonale in pieno centro città, di un vero e proprio assembramento. Le immagini hanno provocato la richiesta di dimissioni da parte delle opposizioni in consiglio comunale.

 

A postare i video il consigliere comunale di opposizione, Luca Cipriano, che scrive "Al centro delle immagini c'è il sindaco di Avellino nella maxi isola pedonale che ha voluto in centro città per evitare la movida. Il video si commenta da solo".

 

Il sindaco - che aveva emanato un'ordinanza sulla movida più estensiva rispetto a quella del governatore della Campania Vincenzo De Luca - dapprima avrebbe cercato di far rispettare il distanziamento, poi si sarebbe unito anche ai cori intonati dai giovani contro Salerno.

 

La replica del sindaco - In un post, Festa rivendica il suo operato: "C'è chi i giovani li demonizza senza ottenere risultati. Con loro sono a mio agio. Per questo ho deciso di fare un sopralluogo per assicurarmi che la ripresa della movida avvenisse nel pieno rispetto delle regole. In un clima allegro e tranquillo, ho stimolato i giovani alla responsabilità e a continuare ad osservare le regole. Mi sono trattenuto qualche minuto con loro con fare scherzoso e goliardico". 

 

Festa non appare pentito e replica anche alle critiche: "Forse dà fastidio che io sia a contatto e in sintonia con la mia gente: mi preferirebbero dietro la scrivania a firmare norme restrittive. Sono il sindaco degli avellinesi e dove c'è la vita di Avellino, ci sono io. Guardate altrove - conclude Festa - qui ci sono io a tenere tutto sotto controllo".

 

 

Esponente delle Sardine denuncia il sindaco - Una denuncia nei confronti di Festa è stata presentata da Claudio Petrozzelli, esponente locale delle Sardine, per quanto accaduto. Petrozzelli si è recato in questura dove ha fatto verbalizzare la denuncia all'autorità giudiziaria contro il sindaco per "aver messo a rischio la salute dei cittadini". "Mi aspetto - ha detto Petrozzelli - che vengano assunti i provvedimenti più severi nei confronti della irresponsabilità del sindaco di Avellino". 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali