FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Happy hour?", il video della Regione Veneto contro gli assembramenti: "Basta poco e tutto tornerà a fermarsi"

Lʼobiettivo è quello di smuovere le coscienze di giovani e non, affinché rispettino le regole anti contagio

"Basta poco, qualche centimetro in meno, una svista, una pacca sulla spalla, un saluto più caloroso, una risata innocente, una stretta di mano, una leggerezza e tutto tornerà a fermarsi". Questo il messaggio lanciato dalla Regione Veneto attraverso uno spot che accosta le immagini di decine di ragazzi durante un happy hour, che bevono e parlano a distanza ravvicinata, e quelle di pazienti Covid-19 intubati. L'obiettivo è quello di smuovere le coscienze di giovani e non, affinché rispettino le regole anti contagio.

Alla fine del video la voce fuori campo dice: "Il Covid-19 si combatte in ospedale ma soprattutto fuori".  


"E' inutile pregiudicare il futuro per fare l'happy hour fianco a fianco. Fatelo lo stesso ma evitate il 'casino', usate la mascherina", ha detto il governatore del Veneto Luca Zaia. "Finché la situazione sarà gestibile il lockdown non avrà più senso - ha aggiunto - Ma se ci fosse una nuova infezione come a marzo e aprile si torna in lockdown, perché vorrebbe dire che siamo pieni di focolai".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali