FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Cronaca > Tg5, Andrea Pesciarelli muore in un incidente
8.10.2011

Tg5, Andrea Pesciarelli muore in un incidente

Il notista politico deceduto a Roma, sul Lungotevere

foto Dal Web
08:24 - Il giornalista Andrea Pesciarelli, notista politico del Tg5, è morto nella notte a Roma. Pesciarelli era a bordo di una moto che si è schiantata contro un albero sul lungotevere delle Armi. Lascia la moglie e due figli.
Quarantasette anni, aveva iniziato alla TgR del Lazio occupandosi di sport; era poi passato alla redazione politica del Tg1. Nel 2007 il direttore Clemente J. Mimun lo aveva voluto con sé al Tg5. Era membro del Cdr.

Mimun: Perdo un grande amico che sapeva fare gruppo
Clemente Mimun pensa a Pesciarelli parlandone da amico oltre che da direttore: "Io, noi, perdiamo un grande amico, di quelli con la A maiuscola. Andrea resterà sempre nei nostri cuori". La perdita nella redazione del Tg5 lascia un grande vuoto: "Il Tg5 piange un collega bravo e competente, un uomo leale e per bene, naturalmente portato al sorriso e alla battuta, con la vocazione naturale a fare gruppo, capace di sdrammatizzare ogni situazione, ma allo stesso tempo sempre pronto ad impegnarsi con grande rigore e serieta' in qualunque servizio gli venisse affidato".

Schifani: Un uomo di profonda umanità e simpatia
Uno dei primi politici ad addolorarsi per la scomparsa del giornalista è stato il Presidente del Senato Renato Schifani, che ne ha ricordato "la serietà e la dedizione con le quali ha sempre svolto la sua professione e le doti di profonda umanità e simpatia".  

Fini: Raccontava la politica con intelligenza e passione
Il Presidente della Camera Gianfranco Fini dice di aver "appreso con dolore e sgomento dell'improvvisa scomparsa di Andrea Pesciarelli". Fini lo definisce uno "stimato cronista parlamentare e attento osservatore delle vicende politiche nazionali, che ha saputo raccontare con intelligenza e passione. Rivolgo ai familiari e alla redazione del telegiornale la piu' intensa solidarietà e vicinanza, unitamente al piu' sentito cordoglio".  

Lupi: Lavorava col sorriso sulle labbra
La notizia della morte di Andrea "addolora profondamente" anche il vicepresidente della Camera Maurizio Lupi: "Andrea era un ottimo professionista che svolgeva il proprio lavoro con grande competenza e sempre con il sorriso sulle labbra".  

Innumerevoli gli attestati di ammirazione e rammarico per la scomparsa da parte di tanti altri esponenti del mondo politico: tra questi i ministri Maroni, Galan, Meloni, il sottosegretario Bonaiuti, i governatori Polverini e Cota.

Alla famiglia e ai colleghi del Tg5 vanno le sentite condoglianze della direzione e della redazione di News Mediaset e Tgcom.

OkNotizie
 
Le notizie del giorno
 
 
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile