FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Valanga in Abruzzo, morti due sciatori di Roma: salva una terza persona

I tre stavano effettuando un fuoripista non lontano dagli impianti di Campo Felice. Travolti da una slavina altri sciatori a Udine, un ferito. Gravissimo un 48enne travolto da una valanga in Valtellina

Sono morti i due sciatori travolti da una valanga sulla catena del Velino-Sirente, Appennino centrale abruzzese, in località Campo Felice, dove erano impegnati in un fuoripista. Le vittime, Massimo Urbani e Massimo Franzè, erano sciatori esperti. I due erano in un'area chiamata Anfiteatro, poco lontana dalle piste, che non sono state raggiunte dalla valanga. Ferita una terza persona, che ha dato l'allarme. Soccorso, l'uomo,58 anni, è in ospedale.

Gli altri due, 57 anni Urbani e 55 Franzè, secondo gli uomini del Soccorso alpino, sarebbero stati spinti dalla violenza della slavina contro gli alberi del crinale. Appassionati di montagna, entrambi erano molto conosciuti in zona. Per lo sciatore che si è salvato, arrivato in ospedale in codice rosso, l'allarme si è ridimensionato: l'uomo resta comunque ricoverato per politraumi.

L'area della valanga si trova tra i Comuni di Rocca di Cambio e Lucoli, nell'Aquilano, non lontano dagli impianti, che sono costantemente monitorati contro il pericolo valanghe. I corpi delle vittime sono stati recuperati e trasportati in elicottero a L'Aquila, all'obitorio dell'ospedale.

Slavina sulle montagne di Udine, un ferito grave - Anche a Udine una slavina si è staccata sul Monte Lussari a Camporosso, travolgendo un gruppo di sciatori impegnati in un fuoripista. Uno di lo è stato estratto vivo dalla neve ma è in gravi condizioni, all'ospedale del capoluogo. Illesi invece gli altri sciatori. Il bollettino dell'Associazione interregionale di coordinamento neve e valanghe aveva diramato l'allerta per la giornata di domenica, con rischio moderato sulle Alpi occidentali, marcato-forte su quelle centro-orientali.

Valtellina, sciatore travolto da valanga: gravissimo - Un terzo incidente è avvenuto in Valtellina, dove un uomo di 48 anni di Cosio Valtellino (Sondrio) è stato travolto da una valanga durante un'escursione sci-alpinistica con un amico in Val Caronella, sulle Orobie, a Teglio (Sondrio). L'uomo è stato tratto in salvo, ma le sue condizioni, nonostante la permanenza sotto il manto di neve sia stata breve, sono gravissime.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali