FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Rigopiano, due anni dalla tragedia: commemorazione per le 29 vittime

Presenti i vicepremier Di Maio e Salvini: "Noi ci siamo. Ora i fatti: a giorni il provvedimento"

A Rigopiano la cerimonia in ricordo delle 29 vittime della tragedia di due anni fa. Il 18 gennaio 2017 una valanga travolse l'hotel: 11 furono i sopravvissuti. Presenti i vicepremier Luigi Di Maio e Matteo Salvini, che si sono intrattenuti con i parenti delle vittime: "Noi ci siamo. Stiamo facendo in Parlamento dei provvedimenti normativi proprio su questa tragedia. Il governo seguirà anche gli sviluppi della vicenda giudiziaria".

"Siete dei veri papà", è stato il ringraziamento a Di Maio e Salvini del padre di una delle vittime a nome dei parenti al momento della deposizione dei fiori prima della breve cerimonia. Poi i due politici hanno percorso a piedi i luoghi della valanga, salendo lungo la strada che ha fatto da cornice alla tragedia, dirigendosi infine verso Farindola per la messa commemorativa.

Tra gli altri, il ministro dell'Interno ha incontrato anche Alessio Feniello, padre di Stefano, una delle 29 vittime, condannato dal gip del tribunale di Pescara a pagare una multa di 4.550 euro per avere violato i sigilli giudiziari apposti per delimitare l'area nella quale si verificò la tragedia. "Ho detto a papà Feniello di non pagare un euro. Ci manca giusto di essere multati per andare a portare i fiori al figlio. Se c'è una legge sbagliata, cambieremo questa legge".

"Dopo due anni di chiacchiere, di silenzio sulla tragedia di Rigopiano, adesso nel decreto Semplificazioni che arriva in Parlamento nei prossimi giorni, ci sarà un provvedimento per aiutare queste vittime, i sopravvissuti e i feriti e 10 milioni di euro. Le parole o le leggi non seguite dai fatti contano zero", ha spiegato infine Salvini.

Rigopiano, due anni fa la tragedia

Rigopiano, la ricostruzione della tragedia

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali