FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

  • Tgcom24 >
  • Cronaca >
  • La Primavera ha portato... l'Inverno L'alta pressione ha le ore contate

La Primavera ha portato... l'Inverno L'alta pressione ha le ore contate

Un'intensa perturbazione, la seconda del mese, porterà freddo e piogge al Nord e al Centro della penisola

- E' arrivata la Primavera e, anziché sole e caldo, ha portato con sé l'Inverno. Un'intensa perturbazione, la seconda del mese di marzo, raggiungerà l'Italia nelle prossime ore mettendo fine al lungo periodo di alta pressione. Temperature in netto calo e piogge prima al Nord, poi al Centro e sulle Isole. Per il fine settimana sarà necessario rispolverare gli ombrelli mentre tra lunedì e martedì si registrerà un lieve miglioramento.

La Primavera ha portato... l'Inverno L'alta pressione ha le ore contate

"Nel fine settimana si interromperà il periodo di tempo stabile e di temperature oltre la norma, a causa dell’arrivo di un’intensa perturbazione - spiega il meteorologo Lorenzo Danieli - Sabato al Nord assisteremo a un graduale peggioramento a partire dal Nordovest, con piogge e rovesci diffusi e anche localmente intensi dalla sera. Primi rovesci anche su Toscana e Lazio. Domenica il maltempo si estenderà anche a gran parte del Centro, alla Sardegna, alla Campania e alla fine del giorno anche sul basso Tirreno, con i fenomeni più intensi sull’estremo Nordest e sul Medio Tirreno dove avremo una fase instabile. L’aria più fredda che segue la perturbazione darà luogo a un sensibile calo termico e a condizioni di instabilità anche nei primi giorni della prossima settimana".

Le previsioni per venerdì - Ultime ore di sole, con qualche nebbia, sull'Italia. Lievi precipitazioni sono previste solo nelle zone interne della Sardegna e sui rilievi dell’Appennino settentrionale. Nella notte lento peggioramento al Nordovest con qualche pioggia sul nord di Piemonte e Lombardia.

Clima ancora molto mite ovunque, ma con le temperature massime in lieve calo al Nordovest.

Weekend sotto la pioggia - Quella di sabato sarà una giornata decisamente piovosa, soprattutto al Nord. Le precipitazioni saranno concentrate inizialmente sulle Alpi e nelle zone pedemontane del Nordovest, tra Levante Ligure e alta Toscana. Dal pomeriggio toccheranno anche il Nordest. Tempo ancora abbastanza soleggiato al Sud: saranno possibili brevi rovesci solo nelle zone interne della Sicilia. Nella notte peggioramento in Sardegna. Quota neve inizialmente alta, in calo in serata e soprattutto nella notte sulle Alpi centrali fino verso i 1000 metri.

Domenica peggioramento al Centro - Domenica migiorerà gradualmente il tempo a Nordovest, dove potrebbero registrarsi solo alcune residue piogge in mattinata. Fenomeni più insistenti sul Triveneto con neve fino 900-1400 metri. Peggiora sul settore tirrenico, fino alla Campania, e in Sardegna con fasi temporanee di rovesci e temporali. In serata le piogge raggiungeranno anche il basso Tirreno, tra Calabria e Sicilia.

Giù le temperature -
Nel weekend è previsto anche un netto calo delle temperature, soprattutto al Nord. Nell’arco di una settimana, da domenica scorsa a domenica prossima, il calo termico sulle regioni settentrionali potrà essere anche di una decina di gradi.

Tra lunedì e martedì migliora al Nord, saranno ancora possibili locali episodi di instabilità al Centrosud. Tra mercoledì e giovedì è possibile un nuovo peggioramento da ovest.

TAG:
Meteo.it
Lorenzo Danieli