FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Cintura di castità, 60enne rimasta prigioniera: "Temo di essere stuprata"

La donna, protagonista di un episodio alquanto grottesco, aveva chiamato i vigili del fuoco per essere liberata: non ricordava la combinazione

Cintura di castità, 60enne rimasta prigioniera: "Temo di essere stuprata"

"Temo gli stupri". Così ha commentato il grottesco episodio la sessantenne rimasta prigioniera di una cintura di castità. La donna mercoledì, disperata, era stata costretta a recarsi al comando provinciale dei vigili del fuoco di Padova per essere liberata. Era rimasta prigioniera del marchingegno costruito da lei stessa usando, come riporta il Gazzettino, un guanto da macellaio in maglia metallica e un lucchetto. Ma aveva dimenticato la combinazione.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali