FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Malato terminale muore a bordo di una barca a Lampedusa: era il suo ultimo desiderio

Un uomo di 52 anni, originario di Mantova ma residente a Goito, si è spento mentre realizzava uno dei suoi sogni più grandi

Malato terminale muore a bordo di una barca a Lampedusa: era il suo ultimo desiderio
Spiaggia dei Conigli, Lampedusa

Il suo ultimo desiderio era quello di navigare in barca nel mare di Lampedusa. E mentre lo realizzava si è spento a causa di una malattia terminale. L'uomo, 52 anni, originario di Mantova ma residente a Goito, è morto proprio mentre si trovava nell'imbarcazione al largo dell'isola delle Pelagie. "Sapevamo che stava molto male e aveva ben tre tumori”, ha spiegato Antonino Maggiore, proprietario di una barca con la quale accompagna i turisti a fare il giro dell'isola. “Un gruppo di suoi amici lo ha accompagnato, sembrava stesse bene e che fosse nelle condizioni di resistere, ma invece non ce l'ha fatta".

"Arrivati quasi all'Isola dei Conigli e più precisamente in una insenatura che chiamiamo all'acqua", ha continuato Antonino, "il nostro passeggero ha smesso di vivere, ma sul suo volto è rimasto un sorriso. Sapeva che era la sua ultima uscita in barca e ha voluto morire davanti alle immagini di Lampedusa".

Ad accompagnare l'uomo in questa sua ultima vacanza, un gruppo di amici, quelli più cari. L'amore verso Lampedusa ha prevalso su tutto e i passeggeri che erano a bordo dell'imbarcazione, hanno vissuto con quest'uomo i suoi ultimi momenti. Lampedusa è un posto che fa innamorare ed è sempre vivo sull'isola, il ricordo di Domenico Modugno che morì a Lampedusa e volle che nel feretro vicino alle sue gambe ci fossero due bottiglie, in una c'era l'acqua del mare e nella seconda la sabbia di Lampedusa.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali