FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Giubileo, il questore: pronto piano sicurezza con oltre 2mila uomini

"Disposto lʼincremento dellʼattività di pattugliamento a partire dalle aree periferiche". Pattuglie sugli autobus e metal detector fuori dal Colosseo

Giubileo, il questore: pronto piano sicurezza con oltre 2mila uomini

"Dispositivo di sicurezza per il Giubileo ai tempi dell'Isis". Così Nicolò D'Angelo, questore di Roma, ha definito il piano predisposto che impegnerà oltre 2mila uomini ed entrerà in funzione da lunedì 23 novembre, 15 giorni prima dell'inizio. "Accanto a nuove aree di servizio, è stato disposto l'incremento dell'attività di pattugliamento a partire dalle aree periferiche. E ci saranno agenti anche sui mezzi Atac", ha aggiunto D'Angelo.

"Tra pochi giorni vareremo un nuovo sistema di controllo sui mezzi Atac e su tutto il trasporto urbano. Saremo presenti sugli autobus con le nostre pattuglie", prosegue infatti il questore di Roma.

Metal detector al Colosseo - "Stiamo lavorando all'installazione di metal detector al Colosseo, esternamente al monumento". Lo annuncia il soprintendente speciale per il Colosseo e l'area archeologica di Roma Francesco Prosperetti. "Stiamo operando -aggiunge - per mettere i rilevatori metal detector per le persone e per le borse all'esterno del Colosseo. Io credo che se teniamo lo stesso livello di sicurezza che è stato scelto per l'Expo non sbagliamo: cerchiamo di dare al Foro Romano e al Colosseo lo stesso livello di sicurezza che hanno avuto i visitatori dell'Expo.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali