FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24

Immigrati, altri sbarchi in Calabria e Sicilia: fermati due scafisti

Continuano le ondate di disperati in arrivo dall'Africa. Sabato soccorsi anche due gommoni al largo della Libia. A Reggio Calabria un migrante è arrivato cadavere

- La nave Sirio della marina militare ha raggiunto il porto di Reggio Calabria per farvi sbarcare 418 migranti. Tra gli immigrati arrivati sulle coste, anche un morto. I clandestini sono 104 uomini e 2 donne del Gambia, 171 uomini e 2 donne del Mali, 90 uomini del Senegal, 23 uomini della Guinea e 24 uomini provenienti dalla Costa d'Avorio e dalle regioni meridionali dell'Africa.

Immigrati, altri sbarchi in Calabria e Sicilia: fermati due scafisti

Sicilia, salvati 200 immigrati - Anche sabato sono arrivati in Sicilia altri clandestini: circa 200 migranti, a bordo di due gommoni, sono stati salvati da due mercantili nell'ambito di un'operazione di soccorso coordinata dalla Guardia costiera. In mattinata il Centro nazionale di soccorso della Guardia costiera aveva ricevuto due telefonate satellitari che segnalavano la presenza di due gommoni con migranti in difficoltà al largo delle coste libiche, il primo a circa 50 miglia da Tripoli, il secondo a una sessantina di miglia.

Sul posto erano subito stati inviati due mercantili che navigavano in zona, l'Ooc Cougar, che ha salvato 89 migranti, e l'Hansa Clappenburg, che ne ha salvati 98. Entrambe le unità si sono poi dirette verso Lampedusa, dal cui porto due motovedette della Guardia costiera sono andate incontro ai mercantili per effettuare il trasbordo dei migranti.

Quasi 500 arrivi a Siracusa, fermati due scafisti - E ancora, sempre sabato nel porto di Augusta (Siracusa) sono sbarcati 491 migranti. In seguito la Procura di Siracusa ha disposto il fermo di due somali, Mohammad Nour di 26 anni e Abdolwali Abdellah di 29, ritenuti gli scafisti. Il provvedimento è stato eseguito da agenti della polizia di frontiera marittima del capoluogo siciliano, insieme a personale del Gruppo interforze contrasto immigrazione clandestina della Procura della Repubblica, carabinieri e guardia di finanza. Il reato ipotizzato è di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X
TAG:
Reggio calabria