FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Matera, al cinema invece del film parte... la proposta di matrimonio

Lʼidea di Vincenzo, 28 anni, per conquistare Nunzia, 25: una clip prima della pellicola in programmazione per strapparle il fatidico sì. "Volevo fare una cosa mai vista in Italia", racconta a Tgcom24. Le nozze nel 2018

Come in sogno, all'improvviso, sul grande schermo del cinema, appare lui, il principe azzurro, che in carne e ossa ti chiede la mano. E' andata più o meno così a Nunzia, 25enne di Matera, che ha visto stravolto un normale sabato sera organizzato per vedere un film con il suo fidanzato, Vincenzo Iacovone, 28 anni, "per colpa" di quest'ultimo. "Volevo fare qualcosa di grande - racconta a Tgcom24 Vincenzo, autore della bizzarra proposta di matrimonio, unica in Italia, andata in scena all'interno del multisala "Red Carpet" di Matera, - perché mi piace stupire la mia ragazza. E ci sono riuscito: ci sposiamo tra due anni".

"Era da novembre che pensavo a un modo originale e sorprendente per chiederle di sposarmi - racconta Vincenzo. - Sul web girano tante idee, ma alla fine ho ripreso in maniera più sfarzosa, e con una canzone più efficace, "Rude" dei Magic, un 'regalo' che avevo fatto a Nunzia un San Valentino di sette anni fa".

"Allora, era il 2009, - aggiunge Vincenzo, per gli amici Enzo, - avevo organizzato una cosa simile ma di minor impatto: avevo affittato una sala solo per noi due e a sorpresa avevo fatto proiettare delle nostre foto. Stavolta la sorpresa è stata più grande e inaspettata e a far festa con noi c'erano, 'casualmente', parenti e amici".

Sullo schermo è andato in onda un corto divertente, sopra le righe e, allo stesso tempo, romantico: Vincenzo, nei suoi panni ma da provetto attore, anche se - confessa - con nessuna esperienza alle spalle, si presenta a casa della fidanzata (in sua assenza), in più occasioni, per chiedere la mano di Nunzia al suo papà, fermo nel suo no. Nel montaggio, anche filmati felici della coppia.

Ma come è andata nel dettaglio la sera della proiezione? "Avevo organizzato un normale sabato sera al cinema, con gli amici - risponde il promesso sposo lucano; - durante gli spot pubblicitari prima del film, con una scusa, mi sono alzato e mi sono allontanato; spente le luci, è andato in onda il video che ho realizzato nel giro di un paio di settimane, con l'aiuto di un amico, Nicola Pietrocola, e di mio suocero, che compare accanto a me ed ha riscosso un gran successo. Alla fine dell'inaspettata proiezione sono entrato con l'anello e mi sono inginocchiato davanti a Nunzia: lei era emozionata e felice e mi ha detto sì. Ci sposiamo tra due anni e anche per quel giorno ho in mente un'altra bella sorpresa".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali