FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Zambon (Oms): "Guerra mi chiedeva di falsificare il piano pandemico"

Il ricercatore parla di un presunto conflitto di interessi per lʼex direttore generale dellʼufficio di prevenzione del ministero della Salute, che oggi ricopre il ruolo di direttore vicario dellʼOms

Facebook

"Non si trattava di buona fede, mi chiedeva di coprire o di falsificare qualcosa". Lo ha affermato il ricercatore dell'Oms, Francesco Zambon, sul piano pandemico riferendosi a Ranieri Guerra. "Quando ricevetti la mail con tono intimidatorio - ha spiegato - pensai che Guerra fosse in buona fede, e chiesi una verifica su tutti i piani pandemici dal 2006. Poi mi accorsi che non si trattava di buona fede ma di un copia e incolla".

"Guerra - ha detto Zambon alla trasmissione tv 'Non è l'arena' - stava cercando di coprire o mi chiedeva di falsificare qualcosa in un periodo in cui lui era stato direttore per la prevenzione. Quindi io vedevo un conflitto di interesse rispetto al ruolo che occupa oggi".

 

Guerra, di professione medico, è l'ex direttore generale dell'ufficio di prevenzione del ministero della Salute e attualmente ricopre il ruolo di direttore vicario dell'Organizzazione mondiale della Sanità.

 

 

Coronavirus a Napoli, in coda e sotto la pioggia per il vaccino

Al Covid Vaccine Center installato nella Mostra d'oltremare a Fuorigrotta (Napoli) sono cominciate le vaccinazioni. Ed è stata altissima l'affluenza tanto che nemmeno la pioggia ha fermato le centinaia di persone che si sono presentati per la dose. In un solo giorno potrebbero essere vaccinati oltre 1.500 operatori sanitari.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali