FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Venezia, incidente in Laguna: morta una ragazzina di 12 anni

Lʼincidente nei pressi del Mose. Inutile il tentativo di salvataggio del padre della bimba

Una ragazzina di 12 anni è morta in un incidente nautico nella Laguna di Venezia. La vittima era con altre tre persone a bordo di un barchino che, secondo le prime informazioni, ha urtato una briccola. Per la violenza dello scontro la ragazzina è stata proiettata fuori bordo ed è morta, per le ferite riportate, durante il trasporto in ospedale.

Venezia, scontro in laguna: muore una bambina

Lo schianto è avvenuto nei pressi del cosiddetto "Bacàn", la striscia di sabbia emersa tra l'isola di Sant'Erasmo e Punta Sabbioni, all'altezza degli impianti del Mose, l'incidente nautico che ha causato la morte della 12enne. L'allarme è stato lanciato intorno alle ore 17:45. Secondo la ricostruzione fornita dai vigili del fuoco, dopo lo scontro con la briccola, la 12enne è stata sbalzata in acqua con grande violenza: il padre si era immediatamente tuffato in acqua per soccorrerla.

Un gommone di passaggio ha prestato i primi soccorsi fino all'arrivo dell'autopompa lagunare dei vigili del fuoco, e quindi dell'idroambulanza del Suem 118, che ha portato via l'uomo e la bambina, che è però morta nel tragitto. Il personale dei vigili del fuoco, sul posto anche con i sommozzatori, sta svolgendo le operazioni di traino delle imbarcazioni.

Il dolore del sindaco Brugnaro"Esprimo prima da padre e poi da sindaco le più sentite condoglianze, la vicinanza di tutta la città e mia personale, alla famiglia della 12enne scomparsa in un tragico incidente nautico in zona Bacan". Queste le parole di lutto che il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro ha affidato a un tweet alla notizia dello schianto del barchino in Laguna.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali