FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Padova, lascia l'auto accesa con il figlio dentro: ladri la rubano

I tre, di etnia rom, hanno poi fatto un incidente e sono fuggiti a piedi: i carabinieri sono riusciti a trovarli

carabinieri generica, cc, auto,

A Candiana, in provincia di Padova, tre uomini di etnia rom hanno rubato un'auto con un bambino a bordo. Il papà del piccolo di 8 anni ha lasciato la vettura accesa con il figlio dentro per prendere un altro bimbo al campo sportivo. I ladri ne hanno quindi approfittato per rubarla. Nella fuga l'uomo al volante si è scontrato con l'auto dei complici. I tre sono fuggiti a piedi e poi arrestati. 

Il bambino a bordo è fortunatamente rimasto illeso. Ora i tre dovranno rispondere di concorso in resistenza a pubblico ufficiale e furto.

 

In manette sono finiti Kari Lander, 22 anni di Vighizzolo d'Este, Kari Vainer 19 anni anche lui di Vighizzolo nel Padovano, e Cari Kim di Salgareda (Treviso). Lander e Kim sono stati trovati positivi all'alcoltest, il primo con un valore di 2.32 e il secondo con 0.87 di alcol nel sangue.

 

Il primo era l'uomo che, sceso da una Fiat Punto con gli altri due a bordo, si è impossessato della Peugeot 307 in cui si trovava il bimbo. Kim si trovava invece a bordo della Punto. Durante la fuga con il bimbo in auto Lander si è scontrato con Kim. Nell' impossibilità di proseguire in macchina i tre sono scappati a piedi e sono stati arrestati dai carabinieri poco dopo.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali