FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Cittadella, lʼintimo delle vigilesse stabilito dal nuovo regolamento

Collant obbligatorio, anche dʼestate, ma soprattutto slip e reggiseno di un colore consono alla divisa, in modo che sia sempre "invisibile" per automobilisti e pedoni

Sul look delle vigilesse, a Cittadella (Padova) non si scherza. Il nuovo regolamento della polizia locale, appena approvato in consiglio comunale, stabilisce non solo uniforme e taglio di capelli, ma dice la sua anche in fatto di intimo. Mutandine e reggiseno dovranno essere sempre di un colore tale da non essere visibili sotto i vestiti. Collant obbigatorio anche d'estate, per non venir meno al decoro.

Nel nuovo regolamento nulla è lasciato al caso, riporta la Stampa: poco rossetto, trucco leggero, capelli ordinati e poco gel, ma soprattutto niente ciglia e sopracciglia finte. Pochi gioielli, meglio un solo anello non appariscente e, come già detto, un occhio di riguardo all'underwear, in modo che non distragga automobilisti e pedoni. Decoro richiesto anche ai colleghi uomini: barba e baffi sì purché curati, ma almeno la libertà di scegliersi i boxer che piacciono di più.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali