FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

  • Tgcom24 >
  • Cronaca >
  • Veglia pasquale, il Papa: non temere il mistero di Cristo

Veglia pasquale, il Papa: non temere il mistero di Cristo

"Non si deve fuggire ciò che non si comprende". Poi il consueto battesimo dei catecumeni

- "Entrare nel mistero", essere ancora "capaci di stupore", capaci di "ascoltare il silenzio". Lo ha detto Papa Francesco durante la veglia pasquale, aggiungendo che "entrare nel mistero ci chiede di non avere paura della realtà: non chiudersi in se stessi, non fuggire davanti a ciò che non comprendiamo, non chiudere gli occhi davanti ai problemi, non negarli, non eliminare gli interrogativi".

    Il Papa ha invitato a "cercare un senso non scontato, una risposta non banale alle domande che - ha detto nella veglia pasquale - mettono in crisi la nostra fede, la nostra fedeltà e la nostra ragione".

    Il Papa ha scelto di fare una omelia in chiave meditativa, tra riflessione e preghiera e ha dedicato molto spazio a cosa significhi "entrare nel mistero". Ha preso le mosse dal desiderio delle donne, la mattina dopo la morte di Gesù, di entrare nel sepolcro e dei sentimenti di dubbio e titubanza che le animavano.

    "'Entrate nel sepolcro. Ci fa bene, - ha commentato papa Francesco - in questa notte di veglia, fermarci a riflettere sull'esperienza delle discepole di Gesù, che interpella anche noi. Per questo, in effetti, siamo qui: per entrare, entrare nel Mistero che Dio ha compiuto con la sua veglia d'amore.

    Consueto battesimo dei catecumeni - Sono quasi tutti adulti i catecumeni battezzati dal Papa durante la veglia pasquale. Si tratta di sei donne e quattro uomini di diverse età e nazionalità. La più giovane è una cambogiana nata nel 2002, la più anziana una keniana nata nel 1948. Ci sono quattro italiani, tre albanesi, una cambogiana, una keniana e un portoghese.

    Hanno ricevuto il battesimo Champa Buceti, che assumerà il nome di Maria, nata in Cambogia nel 2002; Francesco Comegna, nato in Italia nel 1987; Entela Hyseni, che assumerà il nome di Teresa, nata in Albania nel 1980; Rache Khayesi, che assumerà il nome di Maria, nata in Kenya nel 1948; Helena Lobato, nata in Portogallo nel 1970; Vjollca Muhaj, nata in Albania nel 1959; Giulia Riccardi, nata in Italia nel 1994; Gabriele Russo che assumerà il nome di Pietro Paolo, nato in Italia nel 1977; Mahmoud Samhoud, che assumerà il nome di Paolo, nato in Italia nel 1985; Ervin Shehu, che assumerà il nome di Paolo, nato in Albania nel 1983.

    Invia commento

    Ciao

    Esci Disclaimer

    I vostri messaggi

    Regole per i commenti

    I commenti in questa pagina vengono controllati
    Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

    In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
    - Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
    - Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
    - Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
    - Più in generale violino i diritti di terzi
    - Promuovano attività illegali
    - Promuovano prodotti o servizi commerciali

    X
    TAG:
    Papa francesco
    Pasqua