FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Frana in Val Ferret, danni all'acquedotto: Courmayeur senza acqua

L'amministrazione chiede ai cittadini di razionare l'acqua. Dalle 17 intanto la val Ferret non è più isolata

maltempo val di fassa esondazioni frane
Ansa

Emergenza idrica in Val Ferret dopo il danneggiamento dell'acquedotto a causa di una frana.

Tre frazioni (La Palud, Entrèves e il Villair) sono senz'acqua già da venerdì, mentre a breve anche

Courmayeur

rischia di fare la stessa fine. "Purtroppo - ha detto il sindaco, Roberto Rota - i danni sull'acquedotto sono importanti. Stiamo lavorando, e continueremo a farlo giorno e notte. Ma tra poche ore il

paese sarà senza acqua

. Abbiamo organizzato due punti di distribuzione per i cittadini, che continueranno anche domenica. La situazione è critica, anche perché in questi giorni la popolazione è passata da 2.700 residenti a quasi 30mila".

Frana in Val Ferret, danni all'acquedotto


 


"Razionare l'acqua"

- Le previsioni per poter ripristinare l'acquedotto sono di due, massimo tre giorni. L'amministrazione intanto chiede ai cittadini di razionare l'acqua. "La colata detritica è importante - spiega Valerio Segor, tecnico regionale - ed è di decine di migliaia di metri cubi di materiale. I massi hanno danneggiato anche il ponte, spostandone l'impalcato. Domenica mattina inizieranno anche i lavori di pulizia dell'alveo, altrettanto indispensabili".


 



 


Val Ferret non più isolata

- Dalle 17 intanto la val Ferret non è più isolata. Lo ha annunciato il sindaco, facendo il punto sulle due frane cadute ieri sera e che hanno invaso la strada che porta alla val Ferret. "I nostri operai - spiega - hanno lavorato tutto il giorno per cercare di creare un corridoio per il deflusso delle persone che erano rimaste bloccate in val Ferret. Sarà percorribile solo per le emergenze e per consentire che le persone si possano spostare". Per tutta la giornata, i soccorritori hanno evacuato i turisti rimasti bloccati da ieri sera, che hanno trascorso la notte ospiti di bar, alberghi, ristoranti e proprietari di casa.


 


Maltempo in Val di Fassa: frane e smottamenti, si temono altre esondazioni


TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali