FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Val di Susa, nuovo assalto No Tav al cantiere di San Didero

Durante il campeggio studentesco organizzato dal movimento. Scontri con le forze dell'ordine: in corso le procedure di identificazione

san didero no tav
Twitter

Un centinaio di attivisti No Tav, appartenenti all'ala più oltranzista del movimento che si oppone alla nuova ferrovia Torino-Lione, ha preso d'assalto il cantiere di San Didero, in valle di Susa (Torino), proprio dove è prevista la realizzazione del nuovo autoporto in sostituzione di quello che sarà spostato per i cantieri della stazione internazionale Tav.

Ci sono stati scontri con le forze delle ordine che presiedevano il sito.

Tav Napoli-Bari, abbattuto l'ultimo diaframma: i treni viaggeranno dal 2024

Con l'abbattimento dell'ultimo diaframma nella galleria di Monte Aglio che collega i due fronti dello scavo, il casertano e quello beneventano, è di fatto ultimato il secondo lotto - Cancello-Frasso Telesino - della linea ferroviaria Alta Velocità Napoli-Bari, che già dal 2024 permetterà di collegare i due capoluoghi di regione in tre ore, contro le attuali quattro e oltre, e di bypassare la stazione di Caserta: sarà la stazione di Afragola l'hub per la Tav Napoli-Bari. Dal 2027, quando Rfi conta di completare l'intera opera - i prossimi due lotti saranno consegnati entro luglio - il tempo di percorrenza tra Napoli e Bari si abbasserà a due ore.

Leggi Tutto Leggi Meno

 

La serata era cominciata al presidio di San Didero con una cena del movimento No Tav. Poi, in piena notte un centinaio di attivisti, tutti incappucciati, hanno raggiunto il cancello del sito, all'altezza dell'autostrada A32, intonando cori e distruggendo diversi metri di filo spinato. L'assalto è durato per circa un'ora. Ci sono stati anche degli scontri con le forze delle ordine che presiedevano il sito: gli attivisti hanno lanciato pietre contro le forze dell'ordine che hanno risposto con lacrimogeni e idranti. La Digos di Torino sta visionando i filmati dell'accaduto per identificare gli assalitori

 

Il cantiere dell'autoporto era stato teatro di disordini già il 30 luglio scorso, quando erano rimasti feriti una decina di poliziotti. In questi giorni in Val di Susa si sta svolgendo a Venaus il campeggio studentesco No Tav, allestito dal collettivo degli studenti medi "Ksa", considerato emanazione del centro sociale torinese Askatasuna. 

TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali