FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Usura bancaria, a Campobasso indagati anche ex vertici Mps

Usura bancaria,  a Campobasso indagati anche ex vertici Mps

Non solo Unicredit: anche gli ex vertici dell'istituto Monte dei Paschi di Siena sono indagati a Campobasso nell'ambito di un'inchiesta che ipotizza l'usura bancaria. Nell'indagine sono coinvolti gli ex presidenti di Mps Giuseppe Mussari e Pier Luigi Fabrizi ed altri tre alti funzionari della banca, Antonio Vigni, Giovanni Berloco ed Emilio Bindi.

L'inchiesta, il cui titolare è il procuratore Nicola D'Angelo, è stata aperta dopo la denuncia presentata il 16 gennaio 2017 alla Gdf dalla società molisana 'Engineering srl'.

Al momento, sostiene l'avvocato Luigi Iosa che ha presentato la denuncia, i magistrati non hanno ancora deciso se chiedere l'archiviazione dell'indagine o procedere con eventuali ulteriori richieste al gip. Un caso analogo, dunque, a quello emerso nelle ultime ore che vede indagati gli allora vertici di Rolo Banca 1473, ora Unicredit, tra cui il ministro Paolo Savona.

I fatti oggetto della denuncia, nella quale è allegata anche una consulenza tecnica di parte, sono relativi al periodo che va dal 2005 al 2011. Tra le richieste, quella di accertare le responsabilità gerarchiche esecutive e di controllo in tema di determinazione delle condizioni da applicare su due conti correnti della società, e se l'allora direttore della filiale di Campobasso disponesse di una informativa o un sistema di elaborazione interna volto a conoscere per ogni cliente il tasso effettivo di rendimento del denaro prestato, e con quale periodicità, e accertare quali criteri utilizzava la banca per determinare il tasso.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali