FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Termoli, usa Facebook sul posto di lavoro: dipendente licenziato

Cgil in sciopero per il provvedimento disciplinare

42 anni, padre di famiglia, moglie e due figli: licenziato solo perchè aveva utilizzato Facebook dal proprio cellulare, durante l'orario di lavoro. Un comportamento vietato dal regolamento dell'azienda molisana in cui lavorava, la Vibac (che produce nastri adesivi a Termoli), che con una lettera gli ha dato il ben servito. L'uomo era già stato sospeso per aver lanciato dei post, a metà dello scorso aprile. Rientrato in azienda, si è visto contestare nuovamente l'accesso a Facebook, per una serie di post che avrebbe scritto dal 2014 al 2016. Sospeso di nuovo, le sue giustificazioni non sono state ritenute sufficienti ed è stato licenziato. L'organizzazione sindacale ha annunciato uno sciopero nei prossimo giorni.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali