FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Striscia la Notizia, le pessime condizioni della linea Catanzaro-Cosenza

Le telecamere di Striscia la Notizia documentano i disagi dei pendolari calabresi costretti a viaggiare su treni vecchi e su linee spesso interrotte

Striscia la Notizia mostra le pessime condizioni della linea ferroviaria Cosenza-Catanzaro. Il tratto calabrese, come riportato dall’inviato Luca Galtieri, è uno dei più dissestati di tutte le ferrovie italiane: “31 chilometri nel corso dei quali si accumulano ritardi biblici e problematiche annose, che si sono però drammaticamente acuite a partire dal 2011, cioè da quando nella zona si sono verificate alcune frane che hanno danneggiato il tratto ferroviario, mai ristrutturato né ripristinato alle normali condizioni”.

Vegetazione e detriti quindi invadono alcuni tratti impraticabili dei binari. Nel servizio di Striscia la Notizia vengono mostrate anche le condizioni del treno al limite del vergognoso: sedili rotti, vagoni danneggiati, bagni non funzionanti e vetture vecchie e malandate. Anche gli utenti si lamentano: “Chissà se quando saremo più grandi e andremo all’università – commentano alcuni studenti – la sistemeranno”.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali