FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Dalla regina Elisabetta al patron dellʼInter, passando per Fedez e Rovazzi: non si ferma la solidarietà dei vip

Tanti i contributi dal mondo dello sport, della moda e della musica

Dalla regina Elisabetta al patron dell'Inter, passando per Fedez e Rovazzi: non si ferma la solidarietà dei vip

Continua la gara di solidarietà per aiutare gli abitanti di Alto Lazio, Umbria, Abruzzo e Marche toccati dal violento sisma del 24 agosto. Tra le celebrità che hanno staccato un assegno anche la regina Elisabetta II d'Inghilterra: la sovrana ha fatto una donazione personale alla Croce rossa italiana, passando per la Croce rossa britannica, che ha allestito sul proprio sito una pagina per le donazioni da inviare a seguito del disastro. Secondo quanto ha riferito il ministero degli Esteri britannico, tra i morti nel terremoto ci sono anche tre cittadini del Regno Unito, il più giovane dei quali aveva 14 anni.

In precedenza la sovrana britannica aveva scritto al presidente della Repubblica Sergio Mattarella per esprimere le sue condoglianze.

Altrettanto generosa è stata la fashion blogger Chiara Ferragni: la fondatrice di Theblondesalade.com ha annunciato da Los Angeles dove risiede che metterà in vendita online molti suoi abiti e fino a fine settembre tutto il ricavato sarà devoluto ai comuni devastati dal sisma.

Nel mondo della musica gli ultimi ad annunciare un'iniziativa benefica sono stati Fedez, JAx e Fabio Rovazzi che hanno deciso di devolvere da oggi per tre mesi tutto il ricavato delle vendite online delle due hit "Vorrei ma non posto" e "Andiamo a comandare" per la ricostruzione di un asilo nido e una scuola ad Amatrice, aderendo così a un'iniziativa del Fatto quotidiano e del Comune di Amatrice. I tre artisti dell'etichetta discografica da loro stessi controllata Newtropia hanno fatto l'annuncio postando ciascuno un video su Facebook con un doppio appello: a Google e Apple perché devolvano la commissione sulle vendite che è circa il 30% e agli altri cantanti perché facciano come loro. "Spero che questo video accenda una fiamma e una reazione a catena - ha detto Fedez - e tutti gli artisti prendano parte a questo tipo di iniziativa. Penso che sia il momento di far vedere di cosa sono capaci gli italiani quando è il momento di stare uniti".

Pure la proprietà dell'Inter ha versato una somma per i terremotati: duecentomila euro versati direttamente da Zhang Jindong, nuovo proprietario del club neroazzurro. "Il Suning ha acquistato l'Inter - spiega Zhang con una nota sul sito del club - anche perché siamo stati affascinati da un bellissimo paese come l'Italia. Siamo molto addolorati per la tragedia che ha colpito il cuore del Paese e vorremmo inviare le nostre condoglianze a coloro i quali hanno perso i loro cari in seguito al terremoto. Nelle prossime ore ci attiveremo per far sentire la nostra vicinanza attraverso una donazione di 200.000 euro, da destinare alle associazioni che si stanno prodigando per portare aiuto e soccorso alle zone colpite dal sisma".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali