FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Siena, bimba di 3 anni cade in un pozzo: salvata da un passante

"Non ci ho pensato nemmeno un attimo", ha detto Luca Noli, elettricista, che si è calato per 7 metri e ha tirato fuori dalla cavità la bambina e sua madre

Una bimba di 3 anni scivola in un pozzo profondo 7 metri, sua mamma si getta per salvarla, ma non riesce più a risalire: rimangono lì, bloccate nell'acqua gelida. Un episodio che poteva finire in tragedia e che a molti ha ricordato la vicenda di Vermicino. Invece quella accaduta a San Quirico d'Orcia, in provincia di Siena, è una storia a lieto fine grazie a un passante. Luca Noli, che nella vita fa l'elettricista, si trovava a camminare vicino al pozzo quando è stato chiamato dal nonno della piccola. "Non ci ho pensato un attimo, mi sono tolto le scarpe e mi sono calato", ha detto l'uomo.

Noli si è calato per sette metri usando una cinghia del suo camion. E' così che è riuscito a tirare fuori dal pozzo la bambina e sua mamma prima dell'arrivo dei vigili del fuoco. "Il momento più bello è stato quando l'ho sentita piangere, ho capito che era cosciente", ha detto l'uomo. 

La bimba è sotto shock ed è stata ricoverata all'ospedale di Siena in lieve stato di ipotermia, ma non è grave e, secondo i medici, tra qualche giorno starà bene. La Procura di Siena dovrà stabilire eventuali resposabilità e capire perché quel pozzo è rimasto aperto.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali