FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Sicilia, emergenza maltempo a Sciacca: paura per il torrente Cansalamone

La situazione è particolarmente critica nella zona dello Stazzone dove il torrente sta accumulando fango e detriti

Paura a Sciacca, in provincia di Agrigento, per la piena del Cansalamone. A causa delle copiose piogge di queste ore, il torrente che attraversa la cittadina si è ingrossato oltre gli argini e si sta gettando con violenza in mare, come documentano le immagini del sito Risoluto.it. La situazione è critica nella zona dello Stazzone dove il torrente sta portando fango e detriti. Allagate le due gallerie che portano nel borgo dello Stazzone.

Vigili del fuoco, polizia municipale e Protezione civile comunale sono impegnati in diversi interventi. Una bomba d'acqua ha colpito l'Agrigentino e parte del vicino territorio del Trapanese a poche ore dal nubifragio di giovedì 1 novembre che aveva fatto scattare l'allerta meteo arancione.

C'è apprensione per i quartieri attraversati dal torrente Cansalamone, già colpiti dall’alluvione del 2016. La sindaca Francesca Valenti ha diramato una nuova allerta con la quale invita la popolazione a evitare gli spostamenti e i piani bassi.

Come documentato dalle immagini, anche una volante della Polizia è rimasta bloccata dalla piena e in attesa di soccorsi.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali