FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Palermo, vivo ma morto per la previdenza Usa: "Hanno anche mandato le condoglianze a mia moglie"

"Striscia la Notizia" si occupa del caso di Angelo che risulta inspiegabilmente deceduto per la Social Security Administration

Vivo e vegeto a Palermo ma ufficialmente morto per il governo americano. La storia, raccontata da "Striscia la Notizia", vede protagonista il signor Angelo che, assieme alla moglie, ha denunciato al tg satirico la vicenda. "Prendevo una pensione americana, poi improvvisamente il governo statunitense ha detto che sono morto", racconta Angelo all’inviata del tg satirico Stefania Petyx.

 

Dallo scorso luglio infatti la Social Security Administration, l’Inps americana, ha smesso di erogargli la pensione inviando addirittura alla moglie una lettera di condoglianze. Chiamato in causa dai due coniugi, il consolato americano di Palermo li ha rimandati a quello generale di Napoli dove a chiedere spiegazioni è andato l’altro inviato di Striscia, Luca Abete: "Ci hanno rinviato all’ambasciata romana e dopo un po’ ci hanno inviato una email in cui ci hanno assicurato che il problema è stato risolto".