FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Palermo, mazzette in cambio di concessioni edilizie: 7 arresti, tra cui 2 consiglieri comunali di Italia Viva e Pd

Lo Cascio e Terrani ai domiciliari. Stesso provvedimento anche per due funzionari del Comune, un architetto e due imprenditori

La Gdf e i carabinieri di Palermo hanno notificato la misura cautelare degli arresti domiciliari a due consiglieri comunali di Palermo: Sandro Terrani, 51 anni, di Italia Viva, membro della Commissione Bilancio, e Giovanni Lo Cascio, 50 anni, del Pd, presidente Commissione Urbanistica, lavori pubblici, edilizia privata. Stesso provvedimento anche per due funzionari del Comune, un architetto e due imprenditori.

I sette sono accusati, a vario titolo, di corruzione per atti contrari ai doveri di ufficio, corruzione per l'esercizio della funzione e falso ideologico in atto pubblico. Lo Cascio e Terrani, secondo l'accusa, avrebbero fatto pressioni per fare approvare in consiglio le delibere che permettevano la costruzione degli alloggi in variante urbanistica nelle aree delle fabbriche dismesse. L'atto fu bocciato nel novembre scorso, in attesa dell'approvazione del nuovo piano regolatore.

 

Oltre Lo Cascio e Terrani, il provvedimento riguarda anche i funzionari comunali Mario Li Castri, 54 anni, di Palermo, ex dirigente dell'Area tecnica della riqualificazione urbana e delle infrastrutture, e Giuseppe Monteleone, 59 anni, di Palermo, ex dirigente dello Sportello Unico Attività Produttive; l'architetto Fabio Seminerio, 57 anni, di Palermo; gli imprenditori Giovanni Lupo, 77 anni, di San Giovanni Gemini, in provincia di Agrigento, e Francesco La Corte, 47 anni, originario di Ribera, rispettivamente amministratore di fatto e di diritto della Biocasa s.r.l. (con sede a Palermo) che opera nel settore edilizio.

 

All'architetto Agostino Minnuto, 60 anni, di Alia, in provincia di Palermo, è stato notificato l'obbligo di presentazione quotidiana alla polizia giudiziaria.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali