FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Uccide a fucilate due vicini di casa in Ogliastra, poi fugge: arrestato pensionato 83enne

Duplice omicidio al culmine di una lite per lʼeredità di una parente

E' finita nel sangue una violenta lite fra vicini di casa scoppiata ad Arzana (Nuoro), in Ogliastra. Due fratelli di 43 e 45 anni, Roberto e Andrea Caddori, sono stati uccisi da alcuni colpi di arma da fuoco sparati da un pensionato 83enne, Peppuccio Doa, che si è poi dato alla fuga, ancora armato. La caccia all'uomo è finita nella notte, quando l'anziano è stato arrestato. Le due vittime sono decedute in ospedale.

Alla base della tragedia, secondo gli inquirenti, vi sarebbe una lite legata a motivi di eredità di un'anziana parente, che i due fratelli stavano accudendo. Sul posto gli agenti del commissariato e i carabinieri della compagnia di Lanusei, che hanno passato al setaccio la zona fino all'arresto. L'omicida era parente delle due vittime.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali