FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Sardegna, maxi incendio alle porte di Iglesias: evacuate alcune abitazioni

Il vento e il caldo di questi giorni aumentano il rischio incendi in tutta lʼisola

Maxi incendio alle porte di Iglesias, nel Sulcis, dove diverse abitazioni minacciate dal fuoco sono state già evacuate. Tutte le squadre a terra disponibili sono sul posto per tentare di arginare il vasto rogo, di cui non si conoscono ancora le cause. In azione anche mezzi aerei: tre elicotteri e due Canadair. Diversi ettari sono stati già divorati dall'incendio. A favorire le fiamme, il forte caldo aiutato dal vento.

Sardegna, un grosso incendio spaventa Iglesias

Maxi incendio alle porte di Iglesias, nel Sulcis. L'allarme è scattato nel primo pomeriggio nelle campagne di Monteponi: diverse abitazioni minacciate dal fuoco sono state già evacuate. Tutte le squadre a terra disponibili sono sul posto per tentare di arginare il vasto rogo, sulle cui cause non ci sono al momento certezze. In azione anche mezzi aerei: tre elicotteri e due Canadair stanno sganciando dall'alto una serie ininterrotta di "bombe" d'acqua. Diversi ettari sono stati gia' divorati dall'incendio. A favorire le fiamme, il forte caldo aiutato dal vento. La Protezione civile ha allertato sin da subito il comune di Iglesias per coordinare le operazioni di spegnimento e mettere al sicuro la popolazione. Intanto in tutta la regione è scattato l'allarme incendi a causa del vento e del caldo di questi giorni

leggi tutto

L'incendio è divampato nelle prime ore del pomeriggio nelle campagne di Monteponi, nel Sulcis. Vigili del fuoco e associazioni di volontari ed esperti in incendi sono in prima linea per cercare di spegnere le fiamme. L'effetto di questo rogo sulla città è quello della "notte", con il cielo che diventa scuro a causa del fumo delle fiamme. In azione, dal cielo, anche due canadair e tre elicotteri della Protezione Civile.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali