FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Roma, aggredita in centro la deputata di Forza Italia Michaela Biancofiore: "Ho inseguito il rapinatore"

Lʼaltoatesina si trovava in via Nazionale quando è stata sbattuta contro un muro da un sudanese di 22 anni, arrestato poco dopo dai carabinieri

Roma, aggredita in centro la deputata di Forza Italia Michaela Biancofiore: "Ho inseguito il rapinatore"

L'onorevole Michaela Biancofiore è stata aggredita in pieno centro a Roma, mentre all'una di notte portava a spasso il cane. La deputata di Forza Italia è però riuscita a divincolarsi dal rapinatore e, subito dopo, a far arrestare il 22enne, originario del Sudan, da una pattuglia dei carabinieri che passava lì per caso.

L'altoatesina racconta al Corriere della Sera che stava passeggiando in via Nazionale intorno all'una di notte con il suo carlino, quando ha percepito che qualcuno la stesse seguendo. In pochi minuti è avvenuto il tentativo di rapina: la deputata è stata sbattuta contro un muro a pochi passi dal Quirinale. Biancofiore ha però reagito e, dopo aver inseguito l'uomo, ha fermato una pattuglia dei carabinieri.

Il rapinatore è stato identificato dalle forze dell'ordine. Si tratta di Mohamed Atiols, un 22enne originario del Sudan. "Il classico tipo che non ha diritto di asilo - spiega la deputata - Uno dei 600mila da espellere. Spero che il prossimo governo a trazione leghista mantenga le promesse". La deputata racconta infine di aver avuto paura "ma - precisa - più della violenza fisica dell'altra notte, trovo un obbrobrio le offese ricevute sul web solo per aver detto che il Sud è più povero del Nord", riferendosi a un intervento televisivo di alcuni giorni fa.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali