FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Processo Corona, Francesca Persi: "Ho la coscienza pulita"

Lʼex collaboratrice del re dei paparazzi a "Pomeriggio 5": "Ho detto la verità, spero nellʼassoluzione perché ho già pagato"

Si dice tranquilla, Francesca Persi, ex socia di Fabrizio Corona. Eppure su di lei incombe la pesante richiesta che il pubblico ministero, Alessandra Dolci, ha avanzato al giudice: una condanna a 2 anni e 4 mesi di carcere. Ai microfoni di "Pomeriggio 5" ostenta però sicurezza: "Sono tranquilla perché so di aver detto tutta la verità. Spero in una assoluzione perché mi sembra di aver già pagato abbastanza".
Sferza invece la Pubblica accusa il legale dell'ex re dei paparazzi, l'avvocato Ivano Chiesa: "Provocatoriamente ho chiesto ai magistrati di indicarci la provenienza dei soldi trovati nel controsoffitto. Noi le prove le abbiamo portate, se a loro non vanno bene, scoprano da dove arrivano e ce lo dicano".
Il pm ha chiesto ai giudici della prima sezione penale di Milano di condannare l'ex "re dei paparazzi" a una pena di 5 anni di reclusione e al pagamento di una multa di 14 mila euro per aver "occultato il suo tesoro da 2,6 milioni di euro". I magistrati hanno inoltre avanzato la richiesta di indagarlo anche per appropriazione indebita, alla luce delle nuove circostanze emerse durante il dibattimento. Prima della requisitoria dell'accusa, Fabrizio Corona era stato allontanato dall'aula per aver urlato: "Vergogna, voglio giustizia!"