FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Pavia, ricoverato per Covid da due mesi: il suo cane lo aspetta davanti a casa 

Marco, un volontario 55enne della Protezione civile, da novembre è in ospedale e da allora Billy, un meticcio di due anni, non si allontana dalla porta dʼingresso

Facebook

Marco, un volontario 55enne della Protezione civile, da novembre è ricoverato in ospedale per il coronavirus. E da allora, ogni giorno, il suo cane Billy è davanti alla porta di casa a ad aspettarlo. Impossibile spostarlo, se non di sera, quando a fatica i nipoti del suo padroncino riescono a convincerlo ad entrare al caldo. Siamo a Dorno, nel Pavese. 

A raccontare la storia di questo dolcissimo meticcio è la Provincia di Pavia. Billy e Marco sono inseparabili da due anni. "Mi manca molto. E' una compagnia impagabile e insostituibile" spiega il suo padrone che, dopo aver trascorso un lungo periodo all'ospedale San Matteo, anche in terapia intensiva, ora è stato trasferito all'istituto Maugeri per la riabilitazione.

 

"Ancora un po' di pazienza - dice - e poi tornerò alla normalità. Non vedo l'ora di poterlo accarezzare". E intanto Billy lo aspetta: ogni mattina torna all'ingresso di casa trascinando coperta e cuscino, e si rimette in attesa.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali