FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Pavia, madre e figlia si diplomano insieme

"Ho atteso che i miei figli diventassero più grandi e autonomi per tuffarmi in questa avventura", ha raccontato la donna

Pavia, madre e figlia si diplomano insieme

Notte prima degli esami, insieme. È la storia di Simona Ciapi e Noemi Nidasio, madre e figlia di, rispettivamente, 47 e 19 anni. Le due hanno potuto vivere l’esperienza della maturità di pari passo, anche se in due scuole diverse: all’istituto professionale "Ciro Pollini" di Mortara, in provincia di Pavia, la mamma e al liceo di scienze umane “Bachelet” di Abbiategrasso la figlia. "Ho atteso che i miei figli diventassero più grandi e autonomi per tuffarmi in questa avventura, che alla fine si è rivelata fantastica soprattutto sotto l’aspetto umano e personale", ha detto Ciapi a La Provincia Pavese.

Una sfida con se stessa - Per tre anni, Simona - infermiera professionale - ha frequentato i corsi serali dell’indirizzo "Servizi sociosanitari". “Avevo finito di studiare nel lontano 1991, quindi sono stata costretta a fare un ripasso generale delle materie di base", ha raccontato. "Non è stato facile - ha aggiunto - studiavo solo il sabato e la domenica". Conseguire la maturità è stato fondamentale per Simona, perché necessario per poter poi frequentare un master professionale. E farlo accanto alla figlia ha reso questo traguardo ancora più memorabile. Una gioia raddoppiata.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali