FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Milano, bruciata bandiera della Lega durante il corteo per il migrante ucciso

Identificati i due autori del gesto. Slogan anche contro Matteo Salvini

Circa mille persone sono scese in piazza a Milano per ricordare Soumayla Sacko, il migrante sindacalista di 29 anni ucciso il 2 giugno in provincia di Vibo Valentia. Durante il corteo alcuni esponenti dei centri sociali hanno dato fuoco a una bandiera della Lega: due persone, un uomo e una donna, sono state identificate dalla Digos. Molti i cartelli, i cori e gli striscioni contro il partito e il suo leader, Matteo Salvini.

Milano, corteo per ricordare il migrante ucciso: bruciata bandiera della Lega

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali