FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Meteo, rovesci e temporali al Sud

I fenomeni tenderanno ad attenuarsi nel corso del pomeriggio. Allerta arancione in Calabria

Meteo, rovesci e temporali al Sud

Il vortice di bassa pressione responsabile della marcata e diffusa instabilità al Centrosud, si sposta verso le regioni meridionali dove rimane quindi elevato il rischio di rovesci o temporali. La giornata di domenica sarà ventosa su alto Adriatico e Centrosud per venti settentrionali che renderanno i mari in generale mossi o molto mossi; le temperature faranno ancora registrare valori leggermente sotto media sul versante adriatico. Lunedì il centro di bassa pressione si allontanerà lentamente verso il Sud dei Balcani mantenendo un flusso marginale sulle estreme regioni meridionali. L’alta pressione garantirà invece prevalenza di tempo soleggiato nel resto del Paese e temperature estive in linea con le medie stagionali.

Le previsioni di domenicaAl Sud e in Sicilia nuvolosità variabile con qualche rovescio o temporale; i fenomeni, specie al Sud, tenderanno ad attenuarsi nel corso del pomeriggio. Al Centro ancora qualche annuvolamento su medio Adriatico e basso Lazio ma senza precipitazioni di rilievo, al Nord tempo soleggiato ovunque. Temperature in calo nelle regioni meridionali e in Sicilia, in lieve rialzo al Centronord. Giornata ancora ventosa al Centrosud e sull’alto Adriatico per venti da nord o nord-est. Mari mossi o molto mossi. E' stata emessa un'allerta arancione dalla Protezione Civile, per moderata criticità per rischio idrogeologico localizzato in Calabria.

Le previsioni di lunedìIl tempo sarà ancora variabile al Sud, dove saranno ancora possibili isolati rovesci o temporali in Puglia, Basilicata, bassa Campania, Calabria, zone interne della Sicilia. Cielo sereno o poco nuvoloso in Sardegna, nelle regioni settentrionali e gran parte del Centro, con qualche annuvolamento attorno all’Appennino centrale e il basso Lazio. Temperature senza variazioni di rilievo al Centronord, in lieve rialzo al Sud. Venti settentrionali in attenuazione.

La tendenza della settimanaDa martedì inizierà un nuovo peggioramento al Nord per l’arrivo di un’altra perturbazione atlantica (la numero 2 di agosto) che poi tra mercoledì e giovedì scivolerà anche al Centrosud. Sarà accompagnata oltre che da piogge e temporali anche da un nuovo rinforzo del vento, mari per lo più mossi e da un sensibile calo termico con temperature ovunque sotto media. Martedì tempo bello e temperature in aumento in gran parte del Centrosud; ancora qualche nube in Calabria e Sicilia con isolati piovaschi sui rilievi. Al Nord graduale aumento della nuvolosità a partire dai settori più settentrionali; in giornata possibili rovesci e temporali sparsi sulle Alpi, specie quelle centro-occidentali, verso sera sarà possibile qualche temporale anche sulle pianure del Nordovest. Venti deboli. Mercoledì la perturbazione inizierà ad avvicinarsi all’Italia centrale e darà luogo a un po’ di instabilità sulle regioni settentrionali; al Sud e nelle Isole bel tempo soleggiato e caldo (con valori nella norma). Giovedì la perturbazione potrebbe determinare un sensibile peggioramento del tempo specialmente sull’Adriatico centrale e un deciso calo delle temperature al Centronord e in Sardegna. Vi invitiamo a seguire i nostri aggiornamenti.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali