FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Maltempo, finiscono in auto nel Mincio: un disperso | Turista tedesco morto a Marsala mentre fa kitesurf

Quattro persone sono state recuperate dalla vettura. Nei boschi del Varesotto ritrovato un 75enne che risultava disperso. A Mantova un treno urta un albero caduto sui binari: nessun ferito

Cinque persone, tutte di nazionalità romena, sono finite con la loro auto nel Mincio nei pressi di Pozzolo, nel Mantovano. E' successo intorno alle 7 mentre sulla zona si stava abbattendo una violenta ondata di maltempo. Quattro sono state salvate, mentre una risulta dispersa. Per le ricerche sono al lavoro i sommozzatori dei vigili del fuoco. A Marsala (Trapani) un turista tedesco è morto mentre faceva kitesurf, a causa di un'improvvisa folata di vento.

Un disperso sul fiume Mincio - Secondo quanto accertato dagli investigatori, i cinque, in zona per pescare, hanno deciso di ripararsi in auto a causa delle condizioni del tempo proibitive con pioggia e vento forte. Il conducente si sarebbe però distratto e non si sarebbe accorto che l'auto non aveva la marcia innestata. Così la vettura, lentamente, è scivolata nelle acque del Mincio. Le grida di aiuto sono state sentite da altri pescatori che hanno tratto in salvo quattro persone, mentre la quinta risulta al momento dispersa.

Ristorante galleggiante alla deriva sul Mincio - Un ristorante posizionato su un pontone galleggiante a Peschiera del Garda si è staccato dagli ormeggi, a causa del forte vento, andando alla deriva lungo il Mincio, che qui si forma dall'incrocio di tre emissari del Garda. La "Barcaccia", questo il nome del locale, "navigando" senza controllo spinta dalla corrente, è stata seguita sul lungo lago dai vigili del fuoco, sotto gli occhi stupefatti di molti residenti. E' stata infine rallentata da alcune strutture per la pesca, ed è stata così bloccata e messa in sicurezza dai pompieri.

Turista tedesco muore mentre fa kitesurf a Marsala - Un turista tedesco di 65 anni è morto nella riserva naturale "Isole dello Stagnone" a Marsala, mentre si accingeva a un'uscita in kitesurf. L'uomo, che non aveva indossato le dotazioni di sicurezza come giubbotto e caschetto previste da una recente ordinanza dellacapitaneria di porto, stava per entrare in acqua quando, a causa del forte vento, la vela del kite si è gonfiata all'improvviso e lo ha sollevato, scaraventandolo con violenza contro il parabrezza di un'auto parcheggiata lungo la riva. Alla scena hanno assistito, impotenti, alcuni familiari. I soccorsi sono stati immediati, ma c'è stato nulla da fare. Sull'incidente ha avviato indagini la polizia. E' il quarto incidente mortale dall'estate scorsa, in cui hanno perso la vita appassionati di kitesurf nello stesso specchio d'acqua.

Ritrovato un 75enne in provincia di Varese - Un uomo di 75 anni, che risultava disperso in provincia di Varese, è stato ritrovato. I vigili del fuoco, impegnati in diversi interventi in zona a causa del maltempo, lo stavano cercando in un'area boschiva del comune di Vergiate, a partire da via San Giorgio. L'anziano si era allontanato alle prime luci dell'alba e risultava irreperibile, ma dopo diverse ore è stato notato da un passante che ha l'anciato l'allarme.

Treno urta albero finito sui binari a Mantova - A Mantova il treno per Milano delle 8:40 ha urtato un albero caduto sui binari per il maltempo. Fortunatamente passeggeri e macchinisti non hanno riportato conseguenze. Il convoglio è stato fermato per le verifiche tecniche del caso e i passeggeri sono stati trasferiti, con disagi e ritardi, su un altro convoglio.

Danni nel Savonese: alberi abbattuti dal vento e frane - Il forte vento che si è abbattuto sulla Liguria ha provocato molti danni nel Savonese. La provinciale 12 è chiusa per una frana in località Santuario, chiusa anche la provinciale delle Manie a Finale Ligure per alcuni massi caduti sulla strada, mentre numerosi alberi sono stati abbattuti dal vento e hanno danneggiato case e auto. Danni ad Albissola, a Celle e a Savona, dove alcuni calcinacci caduti da un palazzo hanno sfondato il lunotto di un'auto.

Vento forte a Roma, evacuato Bioparco - Evacuato il Bioparco di Roma a causa del vento forte. Sul posto pattuglie della polizia locale intervenute su richiesta della direzione di evacuazione e chiusura per motivi di sicurezza. Diversi gli alberi e i rami caduti in strada e su auto in sosta. Tra questi in Lungotevere degli Alberteschi e in via Castro Pretorio sono stati centrati due taxi, ma fortunatamente senza provocare feriti.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali