FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Vacanza in barca per Corona, la procura chiede accertamenti dopo le foto hot con Silvia Provvedi

I due erano stati beccati dai paparazzi al largo di Capri

La procura generale di Milano ha chiesto al Tribunale di Sorveglianza chiarimenti su alcune fotografie pubblicate dai giornali a maggio che ritraevano Fabrizio Corona, affidato in prova ai servizi sociali e tornato a vivere nella sua abitazione a ottobre, su una barca a Capri durante un weekend in compagnia della cantante Silvia Provvedi. Negli scatti anche alcune effusioni "a luci rosse" tra i due.

Fabrizio Corona, passione in mare con la Provvedi

Il sostituto pg Antonio Lamanna ha chiesto al giudice Giovanna De Rosa se Corona fosse stato autorizzato alla vacanza nell'isola e se abbia rispettato anche i profili di "continenza" previsti nel percorso di un affidato ai servizi sociali. La Procura generale non ha ancora ricevuto risposte alla richiesta. Il 27 ottobre, Corona, prima scarcerato dopo due anni e mezzo di detenzione e affidato alla comunità di Don Mazzi, era potuto tornare a vivere nella sua casa perché aveva ottenuto, come chiesto dai legali Ivano Chiesa e Antonella Calcaterra, l'affidamento in prova "sul territorio".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali