FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Pavia, spray urticante in una scuola superiore: soccorsi 48 studenti

La maggior parte delle persone è stata trasportata al Policlinico San Matteo in codice verde. Episodio analogo anche in un istituto di Soncino: 5 intossicati

Pavia, spray urticante in una scuola superiore: soccorsi 48 studenti

Almeno 48 studenti di una scuola superiore di Pavia sono stati soccorsi dopo l'utilizzo di spray al peperoncino all'interno dell'istituto tecnico "Cardano". Lo ha reso noto l'Areu, l'Azienda regionale emergenza-urgenza, segnalando un maxi intervento del 118 in un istituto tecnico in via Verdi. La maggior parte delle persone soccorse, in codice verde, è stata trasportata al Policlinico San Matteo.

Secondo una prima ricostruzione, un ragazzo avrebbe spruzzato dello spray urticante negli spogliatoi della palestra dell'istituto, probabilmente durante l'ora di ginnastica, scatenando il panico. Gli studenti che si trovavano nelle vicinanze degli spogliatoi hanno iniziato a urlare e scappare e nel caos qualcuno è rimasto ferito.

Sul posto sono accorse subito numerose ambulanze del 118, che ha attivato una procedura di "maxi-emergenza". Due 15enni sono stati soccorsi in codice giallo (in totale sono quattro i giovani inviati in giallo, anche se non risultano particolari criticità). Altri 30 ragazzi, maschi e femmine tra i 13 e i 17 anni, in codice verde, sono stati trasportati al Policlinico San Matteo e in altri ospedali. Sul posto si trova anche la polizia per capire chi si sia reso responsabile del gesto che ha provocato il panico all'interno della scuola.

Spray urticante in una scuola del Cremonese, 5 intossicati - Sintomi da intossicazione causati da spray al peperoncino sono stati segnalati anche in una scuola di Soncino, in provincia di Cremona. Cinque ragazzi, spiega il 118 in una nota, sono stati portati al pronto soccorso con sintomi da intossicazione.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali